Aspirare

 

Quale aspiratore è necessario per quale classe polveri?
Sono valide le condizioni generali di legge relative alle diverse classi di polveri.
Queste sono descritte nella norma internazionale IEC 60 335-2-69, che suddivide le polveri in tre differenti classi: L, M e H.

 classi polveri

Classe polveri L:
Polveri semplici e non pericolose come polvere di casa e materiali come la terra.

Classe polveri M:
Tutte le polveri di legno, nonché le polveri derivanti da stucco, riempitivo e vernice, gesso, cemento, calcestruzzo, collante per piastrelle e colori quali pitture a base di lattice e pitture a olio oppure materiali quarziferi come, ad esempio, sabbia e ciottoli.

Classe polveri H:
polveri cancerogene, polveri con particelle cancerogene e patogene, nonché polveri con spore di muffa, amianto, fibre minerali, bitume e fibre minerali artificiali come lana di vetro.

aspirare

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Le immagini pubblicate devono essere sempre considerate come rappresentazioni indicative del prodotto e non come immagine del prodotto specifico:
potrebbero rappresentare versioni diverse del prodotto (per variante, mano, misura, colore, finitura) rispetto a quella del prodotto selezionato.

 

Tutti i marchi pubblicati o richiamati all'interno del sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari che non hanno alcuna responsabiltà in relazione al contenuto di questo sito.